Il botulino, meglio conosciuto come  tossina botulinica è un farmaco che permette di inibire temporaneamente l’azione dei muscoli mimici del volto riducendo la formazione delle rughe da espressione. Il termine botox indica il primo farmaco che è stato introdotto, a base di tossina botulinica di tipo A.

In commercio esistono diversi nomi, in base al nome commerciale della ditta che lo produce.La tossina botulinica in natura è prodotta dal batterio clostridium botulinum.Il botulino agisce attraverso il blocco della giunzione neuromuscolare, ossia impedendo ai nervi di portare l’impulso che permette di contrarre i muscoli, ossia attraverso il rilascio di un neurotrasmettitore, l’Acetilcolina.

Per questo motivo il botulino trova applicazione, oltre che in medicina estetica, in tutte quelle patologie neurologiche caratterizzate da un alterata contrattilità dei muscoli, come lo strabismo, la spasticità, le contrazioni muscolari involontarie (ad esempio delle palpebre), l’emicrania cronica e l’incontinenza urinaria derivante da disfunzioni neurologiche.

In Italia l’uso della tossina botulinica è stato autorizzato dal Ministero della Salute nel 2004 limitatamente ad un solo tipo di farmaco che si chiama Vistabex (in Italia), Botox (negli Stati Uniti) o Vistabel (in Francia), e solo per il trattamento delle rughe della fronte

Il botox è efficace nelle rughe dinamiche, quelle derivanti da eccessiva contrazione muscolare, mentre risulta inefficace nelle rughe statiche, ossia quelle derivanti dall’effetto della gravità: in questo caso è più efficace il filler di acido ialuronico o altri approcci chirurgici, che vanno dal peeling al lifting del sopracciglio/viso.

E’ fondamentale che il preparato sia iniettato da uno specialista in chirurgia plastica, dermatologia o chirurgia maxillofacciale. E’ infatti fondamentale una accurata conoscenza delle dosi da iniettare e dell’ anatomia mimica facciale della fronte e della zona perioculare, per evitare una diffusione eccessiva del farmaco che possa causare spiacevoli complicazioni (come caduta della palpebra o effetto mefistofelico per eccessivo sollevamento del sopracciglio)

Dove si usa il botulino?

La tossina botulinica è indicata per il trattamento delle rughe da espressione (dinamiche) della parte superiore del volto (fronte e regione perioculare, le cosiddette “zampe di gallina”

Più precisamente Il Ministero della Salute ha autorizzato l’uso del botulino a fini estetici per i seguenti distretti:

  • rughe verticali (rughe glabellari) tra le sopracciglia
  • rughe frontali, osservate alla massima elevazione delle sopracciglia
  • rughe cantali laterali(le cosiddette “zampe di gallina”) ossia le rughe perioculari laterali

Il trattamento è doloroso?

Il trattamento si esegue in ambulatorio. Non è necessaria anestesia locale, in quanto l’ago con cui si eseguono le iniezioni è molto sottile e non causa dolore al paziente. Si eseguono iniezioni a livello dei muscoli mimici della fronte, del sopracciglio e delle zone perioculari.

Dopo il trattamento è consigliabile riposo dalle attività fisiche per 24 ore, per evitare che l’ aumento della pressione non favorisca una diffusione del farmaco.

Quanto dura l’effetto?

La durata dell’effetto è di circa sei mesi e dipende da fattori individuali di risposta al farmaco, che cambiano da soggetto a soggetto. Trascorsi i sei mesi, il risultato è completamente reversibile. Solitamente il trattamento va eseguito due volte l’anno

Ci sono delle controindicazioni?

La tossina botulinica non deve essere eseguita in pazienti affetti da miastenia gravis, qualora vi sia un quadro di infiammzione/infezione, e qualora il paziente stia assumendo farmaci anticoagulanti/antiaggreganti e determinati antibiotici.

Fondamentale a questo proposito si rivela la prima visita, momento in cui lo Specialista Chirurgo Plastico andrà a indagare su eventuali problematiche attive o terapie in corso.

Sconsigliamo il trattamento di tossina botulinica durante la gravidanza e l’allattamento.

Per prenotazioni e ulteriori richieste

+39 0444 211075
Oppure compila il form sottostante

Dichiaro di avere preso visione dell'Informativa sulla Privacy.

Acconsento all’utilizzo dei miei dati per l’invio delle informazioni richieste.*

Dr. Diego Cappellina

Chirurgia Plastica ed Estetica

Dr. Cesare Cappellina

Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica

Dr. Ruggero Sinigaglia

Medicina Estetica