PRESTAZIONI SPECIALISTICHE

  • Visita senologica (anamnesi del paziente, osservazione e palpazione delle mammelle)
  • Ecografia mammaria
  • Mammografia 3D con Tomosintesi
  • Biopsia Mammaria a guida ecografica/stereorassica
  • Test genetici per valutare l’eventuale ereditarietà del tumore alla mammella

VISITA SENOLOGICA

È un esame completo del seno eseguito da un medico senologo, del tutto indolore ed eseguito senza l’impiego di strumentazioni, indispensabile per individuare – o escludere – la presenza di una patologia che interessa il seno.

Nella prima parte della visita il medico sottoporrà diverse domande alla paziente con l’obiettivo di raccogliere quante più informazioni possibili sulla sua storia clinica e sulle sue abitudini (anamnesi), e quindi su alimentazione, vizio del fumo, consumo di alcol, livello di attività fisica e di sedentarietà, eventuali patologie a carico, eventuale presenza di casi di tumore del seno in famiglia, età del primo ciclo mestruale e/o dell’inizio della menopausa, gravidanze, terapie ormonali eventualmente seguite, assunzione di farmaci. In questa prima fase della visita il medico specialista generalmente prende visione anche degli esami medici eventualmente già svolti dalla paziente.

Nella seconda parte della visita procederà con l’esame clinico propriamente detto, che si basa sull’osservazione e la palpazione accurata di entrambe le mammelle.

ECOGRAFIA MAMMARIA

È un esame di primo livello per la diagnosi precoce del tumore del seno. Con questa indagine di imaging è possibile studiare a fondo la ghiandola mammaria, e si è dimostrata particolarmente affidabile nell’individuare lesioni, soprattutto quando si manifestano in mammelle caratterizzate da un’elevata componente ghiandolare o in un seno denso giovanile.

Per questa ragione l’esame è particolarmente indicato alle donne in età inferiore ai 40-45 anni, ma può essere associato ad ogni età alla mammografia, seguendo le indicazioni del proprio senologo.

La procedura è indolore, non presenta controindicazioni e non richiede alcuna preparazione.

MAMMOGRAFIA CON TOMOSINTESI 3D

In Woman Clinic è presente il Mammografo con Tomosintesi Hologic 3D con sistema Selenia Dimensions, progettato per restituire immagini mammografiche di altissimo livello, in grado di scovare precocemente e con elevata accuratezza diagnostica – rispetto alla sola mammografia tradizionale 2D – lesioni tumorali al seno di piccole dimensioni e ridurre il numero dei richiami non necessari. Nel panorama mondiale, tale tecnologia è all’avanguardia nel prendersi cura delle Donne.

La tomosintesi è infatti uno strumento diagnostico che combina immagini convenzionali acquisite a due dimensioni con immagini tridimensionali multistrato, ottenibili da un tubo radiogeno che compie, senza interruzioni, un arco di 15 gradi sopra la mammella per acquisire una serie di proiezioni a basso dosaggio da più angolazioni. Grazie ad algoritmi dedicati, le proiezioni sono successivamente ricostruite nell’immagine 3D della mammella. Allo specialista, la valutazione diagnostica di una mammella scomposta in tante sezioni (dello spessore di un millimetro) risulta più agevole in quanto appaiono chiare, se presenti, le sottili alterazioni indicative di un tumore di piccole dimensioni. Ciò si traduce in una maggiore accuratezza nell’individuazione di falsi negativi o positivi e veri tumori mammari.

Per maggiori informazioni clicca qui

BIOPSIA MAMMARIA A GUIDA ECOGRAFICA/STEREOTASSICA

Se durante l’esame vengono identificate lesioni alla mammella meritevoli di approfondimento diagnostico, per confermare o escludere la presenza di un carcinoma lo Specialista valuterà se procedere alla biopsia mammaria, una procedura sicura, affida- bile e praticamente indolore, costituita dai prelievi di poche cellule o di tessuto mammario attraverso l’agoaspirazione.


SENOLOGIA s.f. [comp. di seno (solco tra le due mammelle) e – logia].
Branca della medicina che studia la fisiologia, anatomia e patologia dell’apparato mammario

In passato la Senologia era di pertinenza quasi esclusivamente della Ginecologia, poiché le mammelle erano considerate organi principalmente femminili, mentre la mammella è presente anche nel maschio, sia pure in forma rudimentale.
Con il tempo, lo studio della ghiandola mammaria, nella sua complessità e delle sue patologie, ha interessato un numero sempre maggiore di branche specialistiche quali l’endocrinologia, la radiologia, l’oncologia, l’anatomia patologica.
Attualmente non esiste una scuola di specializzazione in senologia, ma da anni si è perfezionato e ufficializzato questo percorso specialistico, attivo soprattutto in ambiti radiologico e oncologico.

Il Senologo Radiologo è il medico che esegue personalmente sia l’esame palpatorio, con inquadramento anamnestico, che le procedure di diagnostica ecografica mammaria, si occupa delle procedure di radiologia interventistica, inoltre interpreta immagini acquisite da sé o dai collaboratori tecnici secondo protocolli definiti.

In caso di anomalie della ghiandola mammaria, indirizzerà la paziente da un Chirurgo Senologo, solitamente specializzato in oncologia, per la valutazione clinica e l’eventuale terapia.

Le patologie più spesso trattate dal senologo sono tutte quelle che riguardano la ghiandola mammaria (ascessi, cisti, mastiti, processi infiammatori e infettivi di vario tipo), con particolare riguardo per le neoplasie mammarie.

Dopo la maturazione sessuale, per le donne è consigliabile una visita senologica periodica, anche in assenza di problematiche particolari o di specifica sintomatologia, per tenere sotto controllo il proprio stato di salute.

Si raccomanda di far riferimento al proprio Specialista di riferimento nel caso in cui si ravvisino a carico delle mammelle:

  • dolore localizzato o esteso
  • presenza di arrossamenti e/o tumefazioni
  • noduli palpabili o visibili
  • alterazioni del capezzolo (in fuori o in dentro)
  • perdite da un capezzolo (se la perdita è bilaterale il più delle volte la causa è ormonale)
  • cambiamenti della pelle (aspetto a buccia d’arancia localizzato) o della forma del seno

CI VUOLE OCCHIO, CI VUOLE TATTO  (cliccare)
Woman Clinic in occasione della CAMPAGNA NASTRO ROSA – Ottobre, mese della prevenzione del Tumore al Seno

Per prenotazioni e ulteriori richieste

+39 0444 211075
Oppure compila il form sottostante

Dichiaro di avere preso visione dell'Informativa sulla Privacy.

Acconsento all’utilizzo dei miei dati per l’invio delle informazioni richieste.*

Dr. Andrea Busolo

Senologia Diagnostica

Dr.ssa Giuliana Giust

Senologia Diagnostica

Dr. Alessandro Proietti

Senologia Diagnostica

Dr. Zaven Tchaprassian

Senologia Diagnostica